Spiga barrata

Spiga Barrata - AIC (Associazione Italiana Celiachia)

Il logo della Spiga Barrata è un marchio registrato di proprietà dell'Associazione Italiana Celiachia. Viene concesso esclusivamente alle aziende che superano una rigorosa procedura di controllo sui processi produttivi e sul prodotto finito.
I prodotti che recano questo simbolo sono idonei al consumo da parte dei celiaci, con contenuto di glutine inferiore ai 20ppm (20 mg/kg)

Senza Glutine - Ministero della Salute

Il simbolo "Senza Glutine" è un marchio del Ministero della Salute che garantisce l'erogabilità e la rimborsabilità dei prodotti destinati ad una alimentazione particolare di cui all'art. 7/ del D.M. 8 Giugno 2011.

Agricoltura Biologica - CE (Commissione Europea)

Il logo UE dell'agricoltura biologica dà ai consumatori la sicurezza riguardo l'origine e la qualità degli alimenti e delle bevande. La presenza del logo sui prodotti assicura la conformità con il Regolamento EU sull'agricoltura biologica. Dal luglio del 2010, tutti i prodotti alimentari biologici preconfezionati nell'Unione europea devono recare obbligatoriamente il logo biologico dell'UE.

Alimentazione vegetariana

Alimentazione Vegetariana

Simbolo utilizzato da Dialcos per indicare prodotti adatti a coloro che seguono un regime alimentare vegetariano e preparati senza l'utilizzo di ingredienti di origine animale (carne, pollame, pesce o loro derivati, tra cui anche uova). Viene invece ammesso l'uso di ingredienti derivati dal latte (lattosio, sodio caseinato).

Alimentazione vegetariana

Vegan

Il logo Vegan è un marchio registrato di proprietà di Vegan Society. Viene concesso ai prodotti che non contengono ingredienti di origine animale o loro derivati.

Alimentazione vegetariana

Kosher

Il simbolo Kosher viene rilasciato da apposite associazioni rabbiniche a quei prodotti che soddisfano rigorosi standard qualitativi e produttivi, conformi alle restrittive leggi del Kasheruth.

BRC/IFS

BRC (British Retail Consortium) e IFS (Internetional Food Standard) sono due fondamentali standard, a livello internazionale, per la certificazione di qualità nella filiera di fornitura di prodotti alla Grande Distribuzione Organizzata. Il BRC si basa su standard di qualità che interessano l’HACCP, l’ambiente di lavoro e i controlli sul prodotto e processo. Lo standard IFS, invece, è uno standard internazionale condiviso dalle filiere della GDO agroalimentare francese e tedesca. Con esso, si richiedono ai fornitori della filiera il rispetto di alcune norme igieniche e di buone prassi nei processi, valide a garantire un buon livello di sicurezza e di qualità.